Riconoscimenti e Premi

Nel 2011 Pirelli ha ottenuto numerosi riconoscimenti e premi. Secondo uno studio di Encircle Marketing, Pirelli è la marca di pneumatici maggiormente consigliata nel Regno Unito. A febbraio Pirelli ha vinto il Toyota Regional Contribution Award come miglior fornitore di pneumatici della casa giapponese in Sudamerica. A marzo John Deere, uno dei più grandi produttori di macchine agricole e Construction al mondo, ha assegnato a Pirelli il massimo riconoscimento del settore.

A novembre si è aggiudicata il riconoscimento come ‘Best Tuning Cars & Best Brands’. A dicembre, inoltre, ha ottenuto il Casco d’Oro nella categoria “Speciale" per il suo impegno tecnologico in Formula 1. Il mensile Quattroruote, ha inserito Maurizio Boiocchi, Direttore Ricerca e Sviluppo Pirelli, fra le dieci persone che nel 2011 si sono distinte nel mondo  dell’automotive.

Al salone dell’auto di Ginevra, Pirelli ha presentato in anteprima mondiale il nuovo pneumatico invernale Snowcontrol Serie 3, ideato per garantire sicurezza alle auto di piccola e media cilindrata. Pirelli è stata protagonista anche a Francoforte, con ampio spazio all’aspetto ‘green’ grazie al Cinturato P1 in ‘edizione speciale’, sviluppato per equipaggiare una concept elettrica frutto della partnership tecnologica di Pirelli con uno dei principali colossi mondiali dell’auto. Al Sema di Las Vegas, dove è stato presentato il PZero Silver, Pirelli si è aggiudicata il premio per “Best Performance Tire” e l’Excellence in Design Award dalla Ford Motor Company che premia il design dei prodotti e il modo di comunicarli. Nel corso dell’anno Pirelli ha ricevuto numerosi riconoscimenti da parte della stampa specializzata che ha premiato i prodotti come il Cinturato P7, il PZero, lo Scorpion Verde, e il Winter Carving Edge.