35. RISULTATO DA PARTECIPAZIONI

35.1 Quota di risultato di società collegate e joint venture

La quota dei risultati delle partecipazioni in imprese collegate e joint venture, valutate con il metodo del patrimonio netto, è positiva per euro 2.903 migliaia rispetto ad un valore positivo di euro 256 migliaia dell’esercizio 2010.

Il valore dell’anno 2011 comprende essenzialmente la valutazione della partecipazione in Eurostazioni S.p.A. (positiva per euro 3.968 migliaia) e in GWM Renewable Energy II S.p.A. (positiva per euro 1.265 migliaia) controbilanciate in parte dalla valutazione della partecipazione in RCS Mediagroup S.p.A. (negativa per Euro 1.015 migliaia) e in Sino Italian Wire Technology Co. Ltd. (negativa per euro 1.635 migliaia).

35.2 Utili da partecipazioni

La voce è così suddivisa:

(in migliaia di euro)  
  2011 2010
Plusvalenze da cessione attività finanziarie disponibili per la vendita 3.842 19.539
Ripristino di valore partecipazioni in collegate   3.956
Altri proventi su partecipazioni 5 336
  3.847 23.831

 

La voce plusvalenze da cessione attività finanziarie disponibili per la vendita dell’esercizio 2011 si riferisce principalmente alla cessione della partecipazione in Gruppo Banca Leonardo S.p.A. (euro 856 migliaia) e alla vendita di azioni di Advanced Digital Broadcast Holdings S.A. (euro 680 migliaia).

Nell’anno 2010 la voce includeva principalmente la plusvalenza realizzata dalla cessione della partecipazione detenuta in Oclaro Inc. (ex Avanex) pari a euro 18.366 migliaia.

La voce ripristino di valore partecipazioni in collegate dell’anno 2010 si riferiva alla partecipazione in CyOptics Inc. e derivava dall’aumento del valore recuperabile della partecipazione rispetto al suo valore di carico; l’ammontare del ripristino di valore, pari a euro 3.956 migliaia, era stato determinato considerando il corrispettivo derivante dalla dismissione della partecipazione, avvenuta all’inizio del 2011.

35.3 Perdite da partecipazioni

La voce è così suddivisa:

(in migliaia di euro)  
  2011 2010
Minusvalenze da cessione attività finanziarie disponibili per la vendita - 30
Svalutazione partecipazioni collegate e JV 16.816 585
Svalutazione di attività finanziarie disponibili per la vendita 11.482 5.850

28.298 6.465

 

La voce svalutazione partecipazioni collegate e joint venture si riferisce esclusivamente alla partecipazione in RCS MediaGroup S.p.A.; il valore per azione è stato adeguato a euro 1,02 per azione rispetto a euro 1,48 per azione dello scorso anno; tale svalutazione, sommata alla quota di perdita della collegata di euro 1.015 migliaia, determina un impatto sul conto economico pari a euro 17.831 migliaia.

La voce svalutazioni di attività finanziarie disponibili per la vendita si riferisce principalmente alla partecipazione in Alitalia S.p.A. (euro 10.300 migliaia) e alla partecipazione in FC Internazionale Milano S.p.A. (euro 638 migliaia). A tal proposito si veda anche la nota 13 “Altre attività finanziarie”.

La voce include anche una perdita di euro 3.917 migliaia sulla partecipazione in Advanced Digital Broadcast Holdings S.A., classificata nelle attività finanziarie available for sale, e rilevata a conto economico in quanto la partecipazione è oggetto di una copertura dal rischio di variazione del fair value per effetto dell’opzione put detenuta sulla partecipazione; essendo stato attivato l’hedge accounting del tipo fair value hedge sull’opzione, la perdita sulla partecipazione è stata compensata dalla valutazione a fair value positiva dell’opzione put per euro 3.923 migliaia (si veda nota 28 “Strumenti finanziari derivati”), con impatto economico quindi pari a zero.

Nell’anno 2010 la voce includeva principalmente la svalutazione delle partecipazioni in Gruppo Banca Leonardo S.p.A. (euro 3.042 migliaia), in TlCom I Ltd (euro 632 migliaia), in Tiglio I S.r.l. (euro 580 migliaia) e in Equinox (euro 372 migliaia).

35.4 Dividendi

L’importo di euro 4.230 migliaia dell’anno 2011 si riferisce principalmente per euro 2.678 migliaia a Mediobanca S.p.A, per euro 794 migliaia a proventi da fondi comuni di investimento, per euro 348 migliaia a Fin. Priv. S.r.l. e per euro 318 migliaia a Advanced

Digital Broadcast Holding S.A..

Nell’esercizio 2010 l’importo si riferiva per euro 2.728 migliaia a Gruppo Banca Leonardo S.p.A., per euro 2.678 migliaia a Mediobanca S.p.A. e per euro 348 migliaia a Fin. Priv. S.r.l..